Needling ossigenato

Oxyneedling

L'evoluzione del needling

Oxyneedling

OXYNEEDLING® 

Innovazione unica ed esclusiva di OXY XTRA MED l’abbinamento di due tecnologie efficaci per la cura e la bellezza della pelle: il needling verticale e l’ossigeno pressurizzato. Attraverso una specifica testina sterilizzabile in autoclave, Oxy Xtra Med eroga l’esclusiva funzione di Oxyneedling®.

L’ Oxyneedling ®crea delle microperforazioni cutanee che servono a liberare i fattori di crescita stimolando, in modo naturale il rinnovamento cellulare attraverso la produzione di nuovo collagene di tipo I e III ed elastina. Svolge, in contemporanea, una intensa ossigenazione al derma profondo, e stimola l’attivazione del microcircolo.

L’efficacia

La sinergia tra ossigeno pressurizzato e needling permette di stimolare in sicurezza e senza dolore:

•            nuovo collagene di tipo I e III

•            sintesi di nuova elastina

•            rilascio di fattori di crescita

•            biorigenerazione naturale

•            significativo miglioramento delle cicatrici da acne, da varicella e da ustioni di lieve entità

•            riduzione di rughe e segni di espressione

 

Le caratteristiche che rendono unico ed estremamente efficace questo tipo di trattamento sono infatti da ricondursi alle peculiarità delle singole tecniche: needling e Propulsione di Ossigeno®, che risultano ulteriormente rafforzate ed efficaci grazie al loro utilizzo combinato.

Infatti, oltre ad aiutare una più efficace penetrazione degli attivi applicati (meso-oxy-needling) l’Oxyneedling svolge un’importante azione intrinseca, attraverso un’intensa ossigenazione del derma profondo, l’attivazione del microcircolo e la stimolazione della matrice con neo formazione di collagene di tipo I e III.

L’Oxyneedling (o needling ossigenato) permette di stimolare la produzione di fattori di crescita in grado di stimolare diversi meccanismi cellulari inerenti la crescita tissutale tra cui l’angiogenesi, la chemiotassi dei macrofagi, la proliferazione e la migrazione dei fibroblasti, la sintesi del collagene.

Affinché possano rigenerarsi, le cellule cutanee devono “colloquiare” tra loro scambiandosi informazioni biochimiche mediante “messaggeri” che vengono prodotti dalle cellule coinvolte nella rigenerazione, i cosiddetti fattori di crescita.

I fattori di crescita stimolati dall’oxyneedling sono: 

•            platelet derived growth factors (PDGFaa, PDGFbb, PDGFab): mitogenesi delle cellule staminali ed endoteliali, sintesi della matrice extra-cellulare                        e l’angiogenesi 

•            trasforming growth factors (TGF-ά e TGF-β): stimola la sintesi del DNA e favorisce la sintesi del collagene

•            insulin-like gowth factor (IGF-I, IGF-II): accelera la guarigione delle ferite

•            vascular endothelial frowth factor (VEGF): aumento della impermeabilità dei capillari sanguigni

•            fibroblast growth factor: stimola la crescita dei fibroblasti

 

Nei pazienti trattati con Oxyneedling si è notato un miglioramento delle cicatrici da acne e delle smagliature bianche, la correzione delle smagliature rosse e delle alterazioni da crono-invecchiamento.
Intervenendo, inoltre, su pelle cadente, lassità cutanee, raggrinzimenti su viso, collo e decolleté con Oxyneedling si è migliorato il cedimento dei tessuti con conseguente miglioramento dei danni causati da fotoinvecchiamento.

Il trattamento non è ablativo ed è ideale per chi desidera ottenere un risultato duraturo nel tempo.

Studi medici hanno dimostrato che l’Oxyneedling permette all’operatore di ottenere risultati potenziati rispetto all’uso disgiunto delle due tecniche di needling e Propulsione di Ossigeno.

 

video oxyneedling sht 2

video oxyneedling

promo scars oxyneedling

promo alopecia video oxy xtra med 2022

© MBE Medical Division • Privacy PolicyCookie Policy